paška čipka

La tradizione del merletto lavorato ad ago si coltiva da secoli nella città di Pago. Tra i prodotti di questa speciale tecnica, il merletto di Pago è il più apprezzato ed è stato inserito nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO nel 2009. Il merletto accompagna il popolo di Pago lungo tutta la vita e simboleggia, come un filo unico, la bellezza e le difficoltà della vita su un'isola di pietra e sale.
L'Associazione dei merlettai di Pago Frane Budak ha aperto la Galleria del merletto di Pago nel 1998 con l' obiettivo di conservare questi preziosi e unici manufatti.
I visitatori della galleria possono vedere come si realizza il merletto di Pago, e nello stesso tempo rilassarsi tra le creazioni di merletto in varie tecniche, che sono vere e proprie opere d' arte, prodotte dalle abili mani dei merlettai di Pago. Nella ricca galleria si espongono merletti di varie epoche: repliche dei pizzi di Pago realizzate secondo gli antichi modelli di Budak, vari articoli tessili, quali oggetti d'arredamento della casa paghesana, capi di abbigliamento indossati dagli abitanti di Pago nel corso della storia, ma anche creazioni più recenti.
Nell'edificio in pietra del Palazzo del Principe in cui accanto ai merletti stessi si stagliano antiche fotografie dei merlettai paghesani, i visitatori avvertiranno la sensazione della caducità della nostra esistenza terrena ma anche la consapevolezza dell'eternità dei valori culturali che rendono così speciale la città di Pago.


La Galleria è aperta ai visitatori:
- dal 1 maggio al 15 ottobre dalle ore 10:00 alle ore 13:00
- dal 20 giugno al 1 settembre dalle 20:00 alle 22:30
- Nel resto dell'anno su appuntamento
- Contatto: +38 91 5340176

IMG1397-Small
IMG1393-Small
IMG1406-Small
IMG1396-Small
Rajka-Ivanka-Small
IMG1391-Small
IMG1401-Small
IMG1405-Small
IMG1395-Small
IMG1400-Small