Elenco delle guide turistiche croate autorizzate per la città e l'isola di Pago (provincia di Zara).

stalna izložba solarstva

Da quando con esattezza si produca sale a Pago semplicemente non lo sappiamo. La produzione di sale nelle terre croate è stata menzionata per la prima volta nel libro del prof. Candido dell'Università di Napoli, pubblicato nel 1912, dal titolo “Le saline dell'Adriatico”.

 

Andreja Boat Tours opera dal 2012, e da allora molti ospiti hanno avuto l'opportunità di esplorare con soddisfazione le bellezze nascoste delle numerose calette, spiagge e grotte di Pago, il più delle volte raggiungibili solo via mare. La barca può accogliere fino a 12 passeggeri, e si possono organizzare escursioni private per un numero minore di partecipanti. Con una velocità media di guida di 12 miglia nautiche, la maggior parte delle località può essere raggiunta in 15 minuti.

Il Parco Nazionale di Paklenica si trova sul versante costiero del Velebit meridionale. Comprende il territorio dei corsi d'acqua Velika e Mala Paklenica, i loro riconoscibili canyon che sono tagliati verticalmente nel versante meridionale del Velebit e i più ampi dintorni.

vidikovac gradac

Il Belvedere Gradac offre la vista panoramica più spettacolare del cuore di Pago. Il Belvedere Gradac si trova sulla strada che collega Pago e Novalja.

Sveti Vid (San Vito) è la vetta più alta dell'isola di Pago, a 348 m sul livello del mare. La piccola chiesa di San Vito fu costruita nel XIV secolo.